Fai da te: polvere per il wc

Un’ottima soluzione ecologica per igienizzare e profumare il wc

Ecco un’alternativa fai da te alle pastiglie per il WC per combattere i cattivi odori.
Questo prodotto può essere creato sotto forma di polvere o di pastiglie, a seconda che ci sia la possibilità di usare uno stampo per ghiaccio o meno.
In entrambi i casi il prodotto sarà molto efficace!
Uno degli ingredienti per la polvere è l’acqua, che dev’essere aggiunta al composto con uno spruzzino, per evitare di innescare eccessivamente l’effervescenza.
Inoltre durante il procedimento è consigliato indossare dei guanti (ma non usa e getta!) perché alcuni degli ingredienti potrebbero essere leggermente irritanti.

Raccomandiamo di acquistare gli ingredienti per i vostri progetti DIY ad una refill station, un negozio di prodotti sfusi o per lo meno scegliere packaging 100% riciclabili o riutilizzabili, altrimenti viene meno il fine ecologico.
Gli ingredienti dovranno anche essere cruelty free e vegan.

Ingredienti:

  • 150gr di carbonato di sodio
  • 5gr d’acqua
  • 80gr di acido citrico
  • qualche goccia di olio essenziale a piacere (meglio se menta o simili)

Procedimento:

Inizia mescolando assieme il carbonato di sodio e l’acido citrico. Un po’ alla volta, vaporizza l’acqua sul composto continuando a mescolare, e aggiungendo qualche goccia di olio essenziale.
Attenzione a non rendere il composto troppo liquido: deve restare abbastanza farinoso e non andare in effervescenza.
Una volta finito di mescolare gli ingredienti:

  • se vuoi creare delle pastiglie, metti il composto nello stampo da ghiaccio e lascialo asciugare per circa 24 ore. Una volta trascorso il tempo potrai sformare le pastiglie e conservarle in un barattolo di vetro. 
  • se preferisci creare una polvere, distendi il composto su un vassoio ricoperto di carta d’alluminio e lascialo asciugare per 24 ore. Trascorso il tempo, puoi ridurre il composto solidificato in polvere (o piccoli pezzetti) e conservarlo in un barattolo di vetro.

Non chiudere troppo ermeticamente il barattolo contenente le pastiglie o la polvere: un po’ d’aria permette di mantenere la consistenza giusta.