Saks Fifth Avenue dice basta alle pellicce

I più grandi marchi del lusso stanno, a uno a uno, eliminando le pellicce dalle proprie collezioni, e cosi stanno facendo anche i rivenditori d’alta gamma che non espongono più questi capi nelle loro vetrine. 

Questo importante traguardo è il frutto dell’instancabile lavoro di decine e decine di attivisti per i diritti per gli animali, che tramite azioni di disobbedienza civile, proteste pacifiche e campagne digitali, hanno convinto anche Saks Fifth Avenue a togliere le pellicce vere dai suoi punti vendita a entro la fine del 2022.

Speriamo che sia solo il primo passo verso una moda 100% vegan, in cui gli animali non vengono sfruttati e brutalmente uccisi solo per soddisfare la vanità degli esseri umani. 

Per saperne di più degli attivisti che si battono per l’abolizione della vendita di pelliccia e che hanno contribuito a questa vittoria (e molte altre) puoi visitare su instagram @caftusa oppure l’attivista @rob__banks. Grazie al loro lavoro e alla partecipazione di tanti altri attivisti, siamo sicuri che a questa vittoria ne seguiranno molte altre!