In grecia non macelleranno più i cavalli

I cavalli sono considerati in Europa “animale da reddito”, ovvero alla stregua di bovini e suini possono essere macellati per la produzione di cibo, pellame ed altro.

La Grecia, prendendo una decisione storica, ha inserito questo animale tra gli animali “da compagnia”, in cui già erano presenti cani e gatti. La decisione, storica, è stata presa grazie al lavoro di due organizzazione per la tutela dei diritti animali (Pan-Hellenic Animal Welfare Federation ed Ippothesis) che hanno lavorato instancabilmente per raggiungere questo importante traguardo.

Nonostante ci siano state delle proposte di legge simili, in Italia il cavallo rimane da reddito, e quindi atto ad essere macellato.

Speriamo che questo esempio greco possa essere presto seguito da tutta l’Europa e che possa essere solo l’inizio di un’era in cui tutti gli animali, mucche e polli inclusi, possano vedersi riconosciuto il diritto alla vita.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s