Sai cosa sono le blood farms?

Luoghi dove le cavalle vengono artificialmente ingravidate e fatte abortire. Perché? Il loro sangue viene utilizzato dell’industria dell’allevamento europeo.

La maggior parte di queste “fattorie” sembra trovarsi in Argentina e Uruguay, ma vengono fortemente finanziate dall’industria farmaceutica Europea.

Migliaia di cavalle, tenute in condizioni indecenti, che vengono continuamente ingravidate forzosamente e fatte abortire. Durante il tempo della gravidanza, gli viene perforata la giugulare, e tramite un ago gli vengono prelevati fino a 10 litri di sangue alla volta.

Perché? Il loro sangue, ricco dell’ormone PSMG a causa della gravidanza, il quale viene estratto ed è un prodotto ambito dalle case farmaceutiche Europee che lo impiegano nell’allevamento di altri animali “da reddito”, al fine di aumentarne la fertilità.

Queste povere cavalle vivono delle vite d’orrore, costantemente sfruttate. Solitamente muoiono d’anemia o di complicazioni dovute agli aborti, o vengono mandate al macello se diventano sterili.

Ecco due petizioni da firmare per aiutare a fermare questo abominio:

http://chng.it/z6GYVMj4yx
https://secure.avaaz.org/campaign/en/horse_blood_loc/?knUMsgb