Beauty

Gli ingredienti animali nei prodotti di bellezza

I prodotti cosmetici, siano essi articoli di make-up, creme per il viso o prodotti da bagno, possono purtroppo contenere prodotti di origine animale.
Abbiamo elencato per te i più frequenti, cosi sarà più semplice evitarli:

I gruppo

  • ANIMAL HAIR -> peli di animali usati per pennelli, spazzole e altri utensili di make up
  • CERA ALBA/BEES WAX -> cera d’api
  • COLLAGEN -> collagene, derivato dai tessuti connettivi degli animali
  • ELASTIN -> elastina, derivata dai tessuti connettivi degli animali
  • EGG -> uova
  • E120/CI75470/NATURAL RED4/COCHINEAL -> cocciniglia, derivata da un insetto simile alle coccinelle
  • INCI/PLACENTA EXTRACT -> placenta
  • KERATIN -> cheratina, derivata dai tessuti connettivi degli animali 
  • KITOSAN -> derivato dai crostacei
  • LANOLIN/AMERLATE P-W/LANESTA S/LANOLIC ACID -> lanolina, grasso presente nel vello delle pecore
  • LACTIS LIPIDA/LACGIS PROTEINUM/LAC/CAPRAE LAC -> latte, panna o siero di latte
  • LACTOSE -> lattosio
  • MEL/HONEY -> miele
  • MUSK -> muschio bianco, derivato dai genitali del cervo muschiato o del castoro
  • PROPOLIS -> propel
  • ROYAL JELLY -> pappa reale
  • SHELLAC -> gommalacca derivata dalla secrezione di alcuni insetti
  • SQUALANE -> olio di fegato di squalo
  • TALLOW -> derivato dal grasso animale

II gruppo

  • ALLANTOIN -> allantoina, derivata dall’acido urico di diversi mammiferi o nella bava di lumaca 
  • AMBERGRIS -> ambra grigia, prodotta dall’intestino dei capidogli
  • CAPRYLYL GLYCOL -> acido caprilico, derivato dal latte 
  • GLYCERIN -> glicerina, derivata dal grasso animale 
  • HYALURONIC ACID -> estratto da cordoni ombelicali, creste dei galli, parte acquosa dell’occhio delle mucche 
  • RETINYL PALMITATE -> retinolo, acido della vitamina A derivato dagli animali 
  • SILK PROTEIN/SERICIN/FIBROIN -> derivati dalla seta 
  • STEARIC ACID -> acido stearico, derivato da lardo e strutto 

Gli ingredienti del II gruppo possono anche essere derivati dai vegetali: è sempre meglio verificarne la provenienza con la casa produttrice se non è specificata sulla confezione.

Per essere sicuri al 100%, è meglio affidarsi solo a prodotti che riportano una certificazione Vegan, ma ricorda: una certificazione Vegan non garantisce che il prodotto sia anche Cruelty Free.

Greenwashing

Un termine sempre più usato, ma cosa significa? Greenwashing è un termine coniato prendendo ispirazione dalla parola “whitewashing” termine che sta ad indicare le azioni di un’azienda o organizzazione tese a coprire eventuali avvenimenti scandalosi o negativi, presentando i fatti in maniera fuorviante. Allo stesso modo, “greenwashing” rappresenta la volontà di un’organizzazione o azienda di … Read More

Fast Fashion

Quanto costa (veramente) il tuo vestito? Chi di noi dice di non aver mai acquistato da brand come Zara, H&M o Forever21, probabilmente mente.Il fast fashion è una continua tentazione, i capi proposti sono copie (più economiche) di quelli che sfilano sulle passerelle. Ma come mai quei vestiti costano cosi poco? Ci sono forse dei … Read More

Fai da te: maschera all’argilla

Maschera purificante per il viso: veloce ed efficace Sul mercato sono disponibili un’infinità di maschere all’argilla, che spesso costano tra i 10 e i 25 euro e sono confezionate in barattoli di plastica.Ecco una soluzione più economica e più ecologica, ma egualmente efficace. È necessario disporre solamente di argilla verde in polvere, che si può … Read More