Come Eliminare i Rifiuti?

Il concetto rifiuti zero

Facile dire “eliminiamo i rifiuti”…ma da dove si inizia?

1 – Le 4R

  • Rifiutare quello che non serve
  • Ridurre quello che serve e che non si può rifiutare
  • Riusare quello che si consuma e che non si può rifiutare o ridurre
  • Riciclare quello che non si può rifiutare o ridurre o riusare
    compostare il resto!

    Il riciclo dev’essere sempre l’ultima risorsa!

2 – Comprare meno

Uno dei cambiamenti più efficaci per ridurre i rifiuti è comprare meno. Ogni volta che si vuole comprare qualcosa, bisogna partire da una semplice domanda: mi serve davvero?

“Voglio un nuovo paio di stivali!”…ma mi servono davvero? Se la risposta è No, allora evitamo di acquistare! Se la risposta è Si – ci hai pensato bene? – allora considera se…
– lo stai acquistando per una sola occasione?
– la tua amica può prestarteli?
– puoi comprarli vintage?
– puoi usare un sistema di noleggio abiti (come Dress You Can)?

“Voglio una nuova crema per il corpo!” Se sei proprio sicuro che ti serva davvero, considera se:
– la puoi fare in casa?
– puoi scegliere una versione con un packaging di vetro e/o metallo che potrai poi riutilizzare in altri modi e che sia anche 100% riciclabile?

Quando si considera se “mi serve davvero?”, bisogna farlo con testa e con onestà. Quante cose possediamo che abbiamo usato poco o mai?
Siamo abituati a consumare e desiderare molto di più di quanto ci serva: liberarci del superfluo ha un impatto positivo sull’ambiente, ma anche su noi stessi.

3 – Tengo o butto?

Buttare non è sempre l’unica soluzione!

“Non voglio più questa t-shirt, la butto!”

Perché invece non consideri di:…
. . .venderla(su Depop per esempio)
donarla ad associazioni di sostegno ai meno abbienti
…farne stracci per pulire
…se non la vuoi più perché è rotta: impara a ripararla o cerca una sarta (o chiama la nonna)!

4 – Packaging e Plastica

Quasi tutto ciò che compriamo è avvolto in un involucro, spesso in plastica. Questi involucri rappresentano un’enorme parte dei nostri rifiuti giornalieri, ed è quindi importante eliminarli. 
Come fare:

  • Acquistare prodotti naked e sfusi 
  • Utilizzare i propri contenitori e borse riutilizzabili per la spesa
  • Se tutto ciò non è possibile, scegliere prodotti con involucri 100% riciclabili

La plastica si trova ovunque nella nostra casa, tra i nostri acquisti e i nostri articoli di uso quotidiano. 

Un buon modo per iniziare ad eliminarla è considerare dove sia presente stanza per stanza.
Iniziamo, per esempio, dal bagno: flaconi dello shampoo, spazzolini, dentifricio, sapone per le mani…per ognuno di questi elementi esiste una soluzione zero waste o per lo meno plastic free, ecco un esempio.
Con pochi ingredienti puoi creare da te molti prodotti, ricorda sempre che anche gli ingredienti che utilizzi dovranno essere naked (puoi trovarne molti su Lush) o in contenitori riutilizzabili.
In più, alcune aziende come LUSH, hanno creato dei programmi che permettono di ritornare i contenitori per incentivare il riciclo della plastica.

Vuoi qualche consiglio pratico per eliminare i rifiuti e sprecare meno?

IL FAI DA TE O DIY

Che cos’è il DIY? DIY è l’acronimo di Do It Yourself: fai-da-te.Il DIY rappresenta un’ampia categoria di attività volte alla creazione o al riparo di oggetti vari, che si svolge da sé, evitando l’acquisto di nuovi prodotti finiti. Molte attività DIY hanno un fine ecologico, e prevedono il riutilizzo di “materiali di scarto” che finirebbero, … Read More

Fast Fashion

Quanto costa (veramente) il tuo vestito? Chi di noi dice di non aver mai acquistato da brand come Zara, H&M o Forever21, probabilmente mente.Il fast fashion è una continua tentazione, i capi proposti sono copie (più economiche) di quelli che sfilano sulle passerelle. Ma come mai quei vestiti costano cosi poco? Ci sono forse dei … Read More

Fai da te: deodorante

Un’ottima formula per un deodorante delicato, efficace ed ecologico Trovare un deodorante in un packaging che non sia composto in tutto in porte di plastica è quasi impossible. Ci sono alcune alternative come i deodoranti stick con l’involucro in cartone o i deodoranti solidi di Lush, ma puoi anche creare un deodorante fatto in casa … Read More