Non buttare!

Buttare non è mai l’unica soluzione

Con quanta facilità buttiamo ciò che non ci serve o che semplicemente “non vogliamo più”?

La maggior parte degli oggetti possono avere una seconda vita, o semplicemente continuare la loro vita attuale se, per esempio, si sono rotti e possono essere riparati.
Riparare gli oggetti è un modo per non sprecare, per risparmiare, e anche per far rivivere le piccole attività che al giorno d’oggi soffrono. Perché non portare quelle scarpe dal calzolaio invece che comprarne un paio di nuove? Perché non far accomodare quella gonna troppo larga ad una sarta invece di comprarne una nuova?

Devi sempre considerare, tra l’altro, che quello che non piace più a qualcuno, probabilmente piace a qualcun altro. Ecco perché dovremmo sempre prendere in considerazione l’opzione di donare (o perché no, vendere) le cose che non vogliamo ma che forse hanno valore per qualcun altro.

Infine, non dimentichiamo che viviamo nell’era dei tutorial DIY: su Youtube c’é sicuramente qualcuno che ci può insegnare a trasformare un lenzuolo in un abito o una bottiglia di vetro in una lampada.